MadreTerra

Terra
Culla di ogni civiltà mai esistita
Madre del nostro passato, presente e futuro
Diglielo che appartieni a noi tutti
Diglielo che ami ogni pelle, ogni iride, ogni lacrima
Urlalo agli occhi degli increduli, dei disonesti, agli occhi di coloro che ti sentono solo tua
Terra diglielo che tu non hai confini, non hai nord e non hai sud
Che i tuoi mari non sono fatti per dividerci
E le tue montagne non hanno colpe ad esser alte
Terra scusaci di aver anche solo pensato
Che tu sia ricca o povera
Che tu abbia diviso i tuoi figli tra giusti e sbagliati,
Tra vinti e vincitori
Diglielo Terra che non hai luoghi fortunati dove farci nascere, non hai luoghi sfortunati dove farci morire
Tu sei tu
E noi siamo altro
Tu sei il paradiso,
Siamo noi l’inferno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...